Rubriche

04 04 2018 ,

Le origini di Acerenza, l'antica Acheruntia, collocata tra il fiume Bradano e la Fiumarella, sono scolpite nella pietra. Antico borgo arroccato su di una rupe, cantata da Oratio, Acerenza fu dapprima colonia romana, poi gastaldo longobardo, centro normanno, castello ghibellino e angioino e infine aragonese.


24 02 2017 ,

Il Pane di Matera | Basilicata "... scava nella mollica, proprio come gli antenati scavarono case nella roccia. E' il vuoto che accoglie il pieno, che crea l'utilità della grotta, la necessità del ricovero. E' il forte abbraccio della petrosa accoglienza che domò l'acqua....."