Le notizie del giorno 23.06.2018

Pittella sui fondi europei: siamo in grado di raggiungere gli obiettivi previsti

Pittella su percezione e qualità: “Spesso viviamo di luoghi comuni, senza capire cosa significa spendere e creare le condizioni per recuperare terreno. Ad esempio, sul Pil, stando ai dati 2016, la Basilicata recupera + 0,9%, l’indice di un trend che si conferma in crescita. Un’inversione di tendenza rispetto al passato che nella ‘facile comunicazione’ si tende ad ignorare. Se questa regione recupera il 6,3% sul turismo e sulle presenze, penso al progetto Basilicata attrattiva, evidentemente è perché le misure messe in campo hanno rappresentato una opportunità per rafforzare la nostra ricezione turistica. Dobbiamo lavorare per raggiungere standard ancora più elevati."

Sul quotidiano “La Stampa”: “Matera capitale isolata, non usa i fondi della cultura”

L’autore è Sandro Cappelletto: “A due anni e mezzo dalla scelta e malgrado i 217 milioni di budget, mancano collegamenti, accoglienza e coordinamento delle attrazioni turistiche. Sindaco e Fondazione litigano, i cantieri restano fermi. E l’Europa avvisa: così non va”. Nell'articolo una nota dell'architetto Renato La Macchia: «Matera Città Europea 2019 resta un’idea. Scontiamo ritardi politici e burocratici, incapacità di gestione. C’è il forte rischio che non riusciamo a spendere i soldi stanziati. Manca del tutto lo spirito civico, il senso del bene comune che ha permesso in passato di avviare il recupero urbanistico dei Sassi. Molti soggetti attivi della città sono stati esclusi da ogni forma di consultazione».

XV edizione della "500 km della Basilicata"

É partita ieri, 22 giugno, da Matera la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, la cui premiazione è prevista domenica 24 giugno, alle ore 11.30, a Villa Nitti di Maratea (Potenza). Oggi 23 giugno è invece in programma la seconda tappa con partenza da Potenza, in piazza Matteotti, alle ore 10.

Matera. Conclusi lavori in piazza San Francesco

Conclusi i lavori nella Piazza San Francesco, è stata riattivata h24 la ZTL Civita, con ingresso da via Scotellaro. Di conseguenza l’ordinanza ha istituito il doppio senso di circolazione in via Scotellaro e della bretella di collegamento tra via del Corso e via Beccherie con l’istituzione del divieto di sosta, ambo i lati, con rimozione coatta in tutte le strade ricadenti nel perimetro della ZTL Centro nonché l’istituzione del divieto di sosta, ambo i lati, con rimozione coatta in via Beccherie dal civico 37 fino all’intersezione con via Duomo.